ALTAROMA: ACCADEMI COSTUME E MODA

TALENTS
2016

A runway recap powered by   LOOKCAST

Monsoon

 

 

Sharon Journo Barda

X
Sharon Journo Barda, Monaco di Baviera, Germania
Dal Vietnam incontaminato fino al caos delle megalopoli asiatiche: indosso, tra ricami artigianali e le policromie delle stampe, il suo diario di viaggio. Agugliature e pelli in tinte pastello in contrapposizione a tessuti lanieri lavorati ad intarsio e ricchi broccati, l’intreccio dei ricordi di un viaggio nel lontano Oriente lascia un tratto indelebile nello stile in divenire di una giovane donna.

Images from accademiacostumemoda.it

Impalpable Emotions

 

 

Livia Francese

X
Livia Francese, Palermo, Italia
Morbidezza e leggerezza sono le principali caratteristiche della collezione, borse e scarpe con parti a ciglio vivo rigorosamente cucite a mano. I colori, tenui e pastosi, si alternano grazie all’a ccostamento di diverse superfici di pelle: pelli lisce, saffiano, pelle di salmone tinta a mano, sottolineano ognuna un diverso elemento degli accessori.

Images from accademiacostumemoda.it

Fru Fru

 

Flavia Colantoni

X
Flavia Colantoni, Roma, Italia
Guarda “I Clowns” di Fellini Lascia maturare Trasforma la nostalgia in ironia di altri tempi Ispirati a Bernard Buffet Cattura delle farfalle Inserisci un check irregolare Abbonda con il colore E fallo sfilare!

Images from accademiacostumeemoda.it

Magda

 

Ilaria Fiore 

X
Ilaria Fiore, Altamura, Italia
Percorso interiore che si manifesta attraverso capi strutturati da una parte, drappeggiati dall’altra. Contrapposizione ambivalente che viene marcata dalla presenza dell’accessorio: complementare al vestiario e dall’alto valore estetico e funzionale. Traducendo così un carattere femminile pragmatico e sensoriale nello stesso tempo.

Images from accademiacostumeemoda.it

U/Vector 

 

Maria Martyashkina

X
MARIA MARTYASHKINA, Severodvinsk, Russia
U/Vector trova ispirazione dalla mia storia personale e da una nostalgia di società industriali post sovietiche. Nasce in una fredda atmosfera meccanica, sintetizzata in tipiche costruzioni geometriche, superfici regolari e materiali tecnici: il mondo dell’i ngegneria dei sottomarini. Una collezione caratterizzata da linee pulite e dettagli necessari a dare una comoda vestibilità.

Images from accademiacostumeemoda.it

Brehat

 

Andrea Di Salvo 

X
Andrea Di Salvo, Roma Italia
Bretagna. Un luogo incontaminato dove l’eterea figura femminile si concretizza. Dai copricapi prende vita lo studio modellistico della collezione. Rapporti tra il volume del cerchio e la figura umana. Materiali poveri e grezzi, dai colori neutri, come espressione di purezza, abbinati al lattice, in grado di trasporre una forte idea di contrasto.

Images from accademiacostumeemoda.it

Knit Wrap

 

Federica Melpignano

X
Federica Melpignano, Roma, Italia
Tops di lana lavorati a mano creano volume e sottili filati elastici, per contrasto, sagomano il corpo. Riproduzioni fotografiche e lavorazioni embossed su pelle e jersey pesante. Pantaloni Oxford Bags in cotone stretch interpretano lo spirito fresco e contemporaneo di quest’uomo. La maglieria come immagine di un uomo che avvolge sé stesso camuffandosi nel caos metropolitano in cui vive.

Images from accademiacostumeemoda.it

Bumblebee

 

Svetlana Nadezhdina

 

X
SVETLANA NADEZHDINA, RYBINSK, RUSSIA
Misura ed eccesso. Ordine e scompenso. Cercare l’armonia tra l’e ssenziale e il cambiamento. Combinare forme semplici e ricercate lavorazioni di tessuti leggeri, pelle e pelliccia, tenute insieme dal punto selleria. L’equilibrio del nero sovvertito dall’energia dell’arancio e del verde. Per una donna sicura, decisa e aggressiva nel momento giusto.

Images from accademiacostumeemoda.it

Midnight

 

 

Eleonora Olivieri

X
ELEONORA OLIVIERI, Roma, Italia
Il minimalismo studiato si fa notturno e mescola i generi. Tessuti doppi in seta, organze e jacquard stropicciati, cuciture che svaniscono nel nulla, cerniere che sprofondano nel tessuto e riemergono senza cura. Tagli non convenzionali, insoliti, ritorti, intrecciati e contorti per un uomo e una donna di forte imprinting sensoriale

Images from accademiacostumeemoda.it

In the middle of nowhere

Arnheidur  Ros  Óskarsdottir

X
ARNHEIÐUR RÓS ÓSKARSDÓTTIR, Reykjavik, Islanda
Ricerca e studio di elementi naturali incontaminati dove, lavorazioni di lana a forme organiche, sfumature di colore con contrasti di tessuti e di volumi, ne rappresentano l’essenza. La forza dinamica delle cascate, il calore della roccia lavica in contrapposizione con la fredda staticità dei ghiacciai, incapsulati in una manifattura artigianale, tessuto vivente.

Images from accademiacostumeemoda.it

Not so ready (made)

 

 

Deniza Nugnes

X
DENIZA NUGNES, Sofia, Bulgaria
Il Maggio Francese: sei giovani donne denudano un banchiere. La giacca e il contrastato uomo di potere incarnano un sistema antico e passatista. I capospalla, i gilet e gli abiti, seppur snaturati, sono realizzati con i tessuti più tradizionali maschili. Tonalità che accostate tra di loro, scandiscono la necessaria linea di separazione stilistica e ideologica.

Images from accademiacostumeemoda.it

Scally Boy

 

 

 

Federica Rabito 

X
Federica Rabito, Roma, Italia
| TRAINSPOTTING | HALLUCINATION | | SOVRAPPOSITION | GLITCH | DISTORTION | | ECCENTRICITY | BAD BOY | XXL ZIP | | COVER FACE | SAFETY BELT | 3D PRINT | | HYPNOTIC | STREET | OVER | SCALLY | “Al di là della tossicodipendenza , altri temi sono l’esplorazione della povertà urbana e lo squallore in una città ricca di cultura”

Images from accademiacostumeemoda.it

Ouverture au sauvage 

 

 

Francesca Richiardi

 

X
Francesca Richiardi, Roma, Italia
L’indole severa e austera di un nero geometrico minimalista si apre al selvaggio e ne assimila texture e colori facendoli propri. Come un’esplosione, la pelliccia irrompe nel rigoroso donando libertà e speranza senza mai cancellare l’io primitivo di una seconda pelle, l’anguilla scura, che avvolge, protegge e ricorda.

Images from accademiacostumeemoda.it

Riot

 

Martina Scattarella

X
MARTINA SCATTARELLA, ROMA, ITALIA
Riot! Sommossa. Rivolta. Rottura di barriere e di standard omologatori. Guerrieri che si battono contro la monotonia e l’i ngiustizia del sistema aiutandosi con messaggi volti a comunicare le loro emozioni. Rivisitazioni di opere street art di maestri del calligraffitismo, proposti come stampe. Skateboard che esprimono la velocità di rilasciare suggestioni visive con le loro armi: le bombolette.

Images from accademiacostumeemoda.it

Mindi

 

 

Saima Shakoor 

X
Saima Shakoor, Jhang Pakistan
Mindi in Urdu vuol dire intreccio, intreccio usato in maniera non convenzionale, dilatato macroscopicamente nella maglia. Intreccio di generi, maschile e femminile. Tagli puliti ed essenziali unititi a pelliccia, pelle e piume. Il colore è la componente essenziale.

Images from accademiacostumeemoda.it

X
DENIZA NUGNES, Sofia, Bulgaria
Il Maggio Francese: sei giovani donne denudano un banchiere. La giacca e il contrastato uomo di potere incarnano un sistema antico e passatista. I capospalla, i gilet e gli abiti, seppur snaturati, sono realizzati con i tessuti più tradizionali maschili. Tonalità che accostate tra di loro, scandiscono la necessaria linea di separazione stilistica e ideologica.
X
ARNHEIÐUR RÓS ÓSKARSDÓTTIR, Reykjavik, Islanda
Ricerca e studio di elementi naturali incontaminati dove, lavorazioni di lana a forme organiche, sfumature di colore con contrasti di tessuti e di volumi, ne rappresentano l’essenza. La forza dinamica delle cascate, il calore della roccia lavica in contrapposizione con la fredda staticità dei ghiacciai, incapsulati in una manifattura artigianale, tessuto vivente.
X
MARIA MARTYASHKINA, Severodvinsk, Russia
U/Vector trova ispirazione dalla mia storia personale e da una nostalgia di società industriali post sovietiche. Nasce in una fredda atmosfera meccanica, sintetizzata in tipiche costruzioni geometriche, superfici regolari e materiali tecnici: il mondo dell’i ngegneria dei sottomarini. Una collezione caratterizzata da linee pulite e dettagli necessari a dare una comoda vestibilità.
X
Sharon Journo Barda, Monaco di Baviera, Germania
Dal Vietnam incontaminato fino al caos delle megalopoli asiatiche: indosso, tra ricami artigianali e le policromie delle stampe, il suo diario di viaggio. Agugliature e pelli in tinte pastello in contrapposizione a tessuti lanieri lavorati ad intarsio e ricchi broccati, l’intreccio dei ricordi di un viaggio nel lontano Oriente lascia un tratto indelebile nello stile in divenire di una giovane donna.
X
Francesca Richiardi, Roma, Italia
L’indole severa e austera di un nero geometrico minimalista si apre al selvaggio e ne assimila texture e colori facendoli propri. Come un’esplosione, la pelliccia irrompe nel rigoroso donando libertà e speranza senza mai cancellare l’io primitivo di una seconda pelle, l’anguilla scura, che avvolge, protegge e ricorda.
X
Livia Francese, Palermo, Italia
Morbidezza e leggerezza sono le principali caratteristiche della collezione, borse e scarpe con parti a ciglio vivo rigorosamente cucite a mano. I colori, tenui e pastosi, si alternano grazie all’a ccostamento di diverse superfici di pelle: pelli lisce, saffiano, pelle di salmone tinta a mano, sottolineano ognuna un diverso elemento degli accessori.
X
Saima Shakoor, Jhang Pakistan
Mindi in Urdu vuol dire intreccio, intreccio usato in maniera non convenzionale, dilatato macroscopicamente nella maglia. Intreccio di generi, maschile e femminile. Tagli puliti ed essenziali unititi a pelliccia, pelle e piume. Il colore è la componente essenziale.
X
Ilaria Fiore, Altamura, Italia
Percorso interiore che si manifesta attraverso capi strutturati da una parte, drappeggiati dall’altra. Contrapposizione ambivalente che viene marcata dalla presenza dell’accessorio: complementare al vestiario e dall’alto valore estetico e funzionale. Traducendo così un carattere femminile pragmatico e sensoriale nello stesso tempo.
X
Flavia Colantoni, Roma, Italia
Guarda “I Clowns” di Fellini Lascia maturare Trasforma la nostalgia in ironia di altri tempi Ispirati a Bernard Buffet Cattura delle farfalle Inserisci un check irregolare Abbonda con il colore E fallo sfilare!
X
Federica Rabito, Roma, Italia
| TRAINSPOTTING | HALLUCINATION | | SOVRAPPOSITION | GLITCH | DISTORTION | | ECCENTRICITY | BAD BOY | XXL ZIP | | COVER FACE | SAFETY BELT | 3D PRINT | | HYPNOTIC | STREET | OVER | SCALLY | “Al di là della tossicodipendenza , altri temi sono l’esplorazione della povertà urbana e lo squallore in una città ricca di cultura”
X
MARTINA SCATTARELLA, ROMA, ITALIA
Riot! Sommossa. Rivolta. Rottura di barriere e di standard omologatori. Guerrieri che si battono contro la monotonia e l’i ngiustizia del sistema aiutandosi con messaggi volti a comunicare le loro emozioni. Rivisitazioni di opere street art di maestri del calligraffitismo, proposti come stampe. Skateboard che esprimono la velocità di rilasciare suggestioni visive con le loro armi: le bombolette.
X
SVETLANA NADEZHDINA, RYBINSK, RUSSIA
Misura ed eccesso. Ordine e scompenso. Cercare l’armonia tra l’e ssenziale e il cambiamento. Combinare forme semplici e ricercate lavorazioni di tessuti leggeri, pelle e pelliccia, tenute insieme dal punto selleria. L’equilibrio del nero sovvertito dall’energia dell’arancio e del verde. Per una donna sicura, decisa e aggressiva nel momento giusto.
X
Andrea Di Salvo, Roma Italia
Bretagna. Un luogo incontaminato dove l’eterea figura femminile si concretizza. Dai copricapi prende vita lo studio modellistico della collezione. Rapporti tra il volume del cerchio e la figura umana. Materiali poveri e grezzi, dai colori neutri, come espressione di purezza, abbinati al lattice, in grado di trasporre una forte idea di contrasto.
X
ELEONORA OLIVIERI, Roma, Italia
Il minimalismo studiato si fa notturno e mescola i generi. Tessuti doppi in seta, organze e jacquard stropicciati, cuciture che svaniscono nel nulla, cerniere che sprofondano nel tessuto e riemergono senza cura. Tagli non convenzionali, insoliti, ritorti, intrecciati e contorti per un uomo e una donna di forte imprinting sensoriale
X
Federica Melpignano, Roma, Italia
Tops di lana lavorati a mano creano volume e sottili filati elastici, per contrasto, sagomano il corpo. Riproduzioni fotografiche e lavorazioni embossed su pelle e jersey pesante. Pantaloni Oxford Bags in cotone stretch interpretano lo spirito fresco e contemporaneo di quest’uomo. La maglieria come immagine di un uomo che avvolge sé stesso camuffandosi nel caos metropolitano in cui vive.

LOOKCAST è un'applicazione web per creare, condividere e tracciare i risultati del tuo lookbook digitale. La mission è di fornire ai designer emergenti e ai brand di ogni dimensione uno strumento digitale per far crescere il proprio brand grazie al potere del visual storytelling.

Powered by LOOKCAST